Crea sito

07/06/2018 – Benvenuta AnnaD (223a) paziente con diagnosi di GCAA

Benvenuta AnnaD (223a) paziente con diagnosi di GCAA che si è aggregata al mio censimento. Ha inviato il proprio questionario.

Aggiornato SIAMO RARI MA SIAMO…, e MESSAGGI 2018.

05/6/2018 – Consulenza Neuro-Radiologica e associato aggiornamento pagina Emicrania Oculare

Aggiornamento della Pagina Emicrania oculare in corso di definizione di giugno 2018

Nel dicembre 2017 faccio un consulto neuro-radiologico (referto), per analizzare tutte le immagini RMN dell’encefalo a partire dal 2003, 2014 e 2017. Emerge tra le altre cose, la diagnosi di Pseudo Tumor Cerebri (falso tumore cerebrale). In pratica c’è nell’area dell’ipofisi del cervello, una zona di spazio che “simula” un tumore ma non è tumore. Ovviamente non essendo tumore, non c’è pericolo, ma il rigonfiamento dell’area preme sulla ghiandola ipofisaria, per la quale dovrò fare (giugno 2018), accertamenti per capire malfunzionamenti correlati.

Nel giugno 2018 durante il previsto controllo neurologico di routine, mi viene suggerito un consulto neuro-chirurgico e uno endocrinologico con l’esecuzione di alcuni esami.

05/06/2018 – Effettuato Test di Schirmer per certificare la sindrome dell’occhio secco

Sindrome dell’occhio secco

A partire dal 25/11/2014 ho cominciato ad avere problemi all’occhio sinistro, problemi di abrasione corneale molto dolorosa. Sembrava un evento sporadico accaduto così tanto per non farci mancare nulla, invece a partire dal gennaio 2017, solo nel 2017 ho fatto 4 pronto soccorsi oftalmici per la recidivazione della suddetta abrasione, è emersa la possibilità che soffra della “sindrome dell’occhio secco“.

Per questo motivo il 05/06/2018, ho eseguito il test di Schirmer, che certifica che effettivamente gli occhi, ambedue, sono scarsamente lubrificati dalle lacrime, causando così nel tempo uno sfregamento della palpebra sulla cornea, che porta all’abrasione corneale ripetitiva. Ecco il referto che certifica la scarsissima lacrimazione. Preciso che il test è stato eseguito dopo una raccolta lacrimale di +10 minuti, mentre normalmente è sufficiente raccogliere le lacrime per 5 minuti, senza anestetico, tutti fattori che marcano ancor di più la scarsità di lacrimazione agli occhi.

Dovrò approfondire questa nuova diagnosi perchè l’occhio secco molto spesso, è derivato da alcune patologie autoimmuni.
Creata apposita pagina “SINDROME DELL’OCCHIO SECCO” dove proseguiranno gli aggiornamenti.

30/05/2018 – Effettuata 34 somministrazione di tossina botulinica

34a somministrazione di tossina botulinica

Effettuata 34a somministrazione di tossina botulinica in queste sedi (clicca per vedere mappa punti)

Effettuata 34a somministrazione tossina botulinica in queste sedi (link mappa punti). Prossima somministrazione settembre 2018.

28/05/2018 – Benvenuto a FrancoB12 (222o) paziente con diagnosi di GCAA

 

Benvenuto a FrancoB12, 222esimo paziente con diagnosi di GCAA. Questionario

Aggiornato MESSAGGI 2018 e SIAMO RARI, MA SIAMO…

24/05/2018 – Ripetuto analisi di controllo

Analisi di verifica a 4 mesi, situazione ferro e visto che c’ero B12 e D. Dai referti si nota che il ferro ancora tiene bene, la Vitamina D è buona segno che l’assunzione di CP150 è una buona alternativa a Dibase usato in precedenza, la B12 invece è nei range, ma essendo misurata a 20gg dalla somministrazione intramuscolare, non è che sia così brillante. Referto 1 e 2

18/05/2018 – Benvenuta a Manuela (221a) paziente con diagnosi di GCAA

Benvenuta a Manuela (221a) paziente con diagnosi di GCAA che ha inviato il proprio Questionario.

Aggiornato MESSAGGI 2018 e SIAMO RARI MA SIAMO…

24/04/2018 – Ritirato esito Biopsie EGDS 22/03/2018

Ritirato il referto bioptico per i prelievi eseguiti durante la EGDS del 22/03/2018. BIOPSIA

22/03/2018 – Eseguita 14a Gastroscopia con Biopsie

Eseguita la 14a GASTROSCOPIA + Referto Immagini. La BIOPSIA è in corso sarà disponibile tra 21 gg lavorativi.

16/03/2018 – Eseguita EGDS di controllo ma sospesa per stomaco non vuoto

Il giorno 16/03/2018 ho eseguito la 13a GASTROSCOPIA di controllo. Purtroppo è stata SOSPESA perchè lo stomaco non era vuoto, nonostante avessi rispettato la dieta leggera la sera prima e nonostante avessi cenato 15 ore prima dell’esame. Dovrò ripeterlo il 22/03/2018.