Crea sito

Sindrome dell’occhio secco

Sindrome dell’occhio secco

A partire dal 25/11/2014 ho cominciato ad avere problemi all’occhio sinistro, problemi di abrasione corneale molto dolorosa. Sembrava un evento sporadico accaduto così tanto per non farci mancare nulla, invece a partire dal gennaio 2017, solo nel 2017 ho fatto 4 pronto soccorsi oftalmici per la recidivazione della suddetta abrasione, è emersa la possibilità che soffra della “sindrome dell’occhio secco“.

Per questo motivo il 05/06/2018, ho eseguito il test di Schirmer, che certifica che effettivamente gli occhi, ambedue, sono scarsamente lubrificati dalle lacrime, causando così nel tempo uno sfregamento della palpebra sulla cornea, che porta all’abrasione corneale ripetitiva. Ecco il referto che certifica la scarsissima lacrimazione. Preciso che il test è stato eseguito dopo una raccolta lacrimale di +10 minuti, mentre normalmente è sufficiente raccogliere le lacrime per 5 minuti, senza anestetico, tutti fattori che marcano ancor di più la scarsità di lacrimazione agli occhi.

Dovrò approfondire questa nuova diagnosi perchè l’occhio secco molto spesso, è derivato da alcune patologie autoimmuni.